Roma per la prima volta - Leggete prima questo

State programmando la vostra prima visita a Roma? Se sì, congratulazioni! Roma è una delle città più affascinanti e belle del mondo. C'è così tanto da vedere ...

State programmando la vostra prima visita a Roma? Se sì, congratulazioni! Roma è una delle città più affascinanti e belle del mondo. C'è così tanto da vedere e da fare che può sopraffare chi la visita per la prima volta. Ecco alcuni suggerimenti su cosa vedere e fare durante il vostro primo viaggio a Roma.

Come arrivare a Roma

Ci si potrebbe chiedere come arrivare a Roma. Se visitate Roma, è probabile che arriviate in aereo o in treno. Tuttavia, è certamente possibile arrivare con altri mezzi, come il taxi o persino una nave da crociera. Di seguito vi spieghiamo come arrivare a Roma con ogni mezzo di trasporto.

Volare a Fiumicino

La maggior parte dei voli internazionali atterra all'aeroporto di Roma Fiumicino, a circa 28 km (17 miglia) a ovest della città. Per raggiungere il centro della città da Fiumicino, avete alcune opzioni.

Il treno navetta Leonardo Express è il modo più economico e veloce per andare da Fiumicino a Roma. Porta alla stazione Termini in 32 minuti senza scalo e costa 14,00 € a persona.

Se preferite, potete anche raggiungere Roma da Fiumicino in taxi. Il costo è di circa 50,00 euro e il tragitto dura 40-50 minuti a seconda del traffico.

Infine, diversi bus navetta privati portano a Roma centro da Fiumicino per circa 7,00 euro, e il tempo può variare da 40 minuti a un'ora e mezza a seconda del traffico e del numero di fermate.

Volare all'aeroporto di Ciampino

Se arrivate all'aeroporto di Ciampino, si trova a circa 14 km a sud di Roma.

Questo aeroporto è servito principalmente da compagnie aeree low-cost provenienti dalla maggior parte delle città europee e italiane. Pur non essendo frequentato come Fiumicino, Ciampino riceve comunque un discreto numero di voli.

L'aeroporto di Ciampino è collegato al centro di Roma tramite un bus navetta che porta alla stazione ferroviaria e un treno chiamato Airlink che porta alla stazione Termini di Roma. Questa opzione è economica a 2,70 euro, ma richiede circa 60 minuti. Un'altra opzione è un bus navetta che passa ogni ora circa e costa 6,00 €. Il bus navetta vi porterà alla stazione Termini in circa 35 minuti. Infine, è possibile prendere un taxi per raggiungere il centro città al costo di 30-40 euro.

Treno

Se siete diretti a Roma da un'altra città italiana, probabilmente andrete in treno. La stazione centrale di Roma è Termini. La stazione si trova proprio nel centro della città. Da Termini, in pochi minuti potrete raggiungere tutti gli hotel del centro in metropolitana o in taxi.

Nave da crociera (Porto di Civitavecchia)

Un altro modo comune di raggiungere Roma è con una nave da crociera al porto di Civitavecchia. Civitavecchia si trova a circa 90 km (56 miglia) a nord-ovest del centro della città. Per arrivare dal porto di Civitavecchia al centro di Roma, si può prendere un treno locale che impiega circa 1 ora e costa tra i 5,00 e i 7,00 euro. In alternativa, è possibile utilizzare un servizio di autobus che collega il porto a Roma Termini, impiegando circa un'ora.

Un altro modo per raggiungere il centro di Roma da Civitavecchia è il taxi o un veicolo privato. Il costo è di circa 200 euro.

Infine, un altro modo comune per raggiungere il centro di Roma dal terminal crociere di Civitavecchia è quello di utilizzare il trasferimento fornito dalla compagnia di crociera.

Guidare verso Roma

Infine, se arrivate a Roma in auto da un'altra città italiana, vi consigliamo vivamente di raggiungere l'hotel in auto e di lasciare l'auto in un garage. Guidare a Roma è impegnativo e sconsigliato a causa del traffico e perché la maggior parte delle strade dell'area storica sono a traffico limitato. Inoltre, parcheggiare a Roma è un po' un'impresa. Quindi, in conclusione, non guidate a Roma.

Quanti giorni devo restare a Roma?

Spesso riceviamo questa domanda: "Quanti giorni dovrei programmare a Roma?". Noi pensiamo che dovreste trascorrere un minimo di 3 giorni a Roma. Soprattutto per chi è alle prime armi, tre giorni sono il minimo per farsi un'idea della città senza affrettarsi. Roma ha così tanto da offrire che anche 4 o 5 giorni sono un tempo ragionevole da trascorrere in città. 

Se avete solo tre giorni a Roma, vi suggeriamo di visitare questo sito:

Primo giorno

San Pietro, il Vaticano, i Musei Vaticani con la Cappella Sistina e Castel Sant'Angelo. Acquistare i biglietti in anticipo è essenziale per evitare le lunghe file alla biglietteria. Lo stesso vale per il Colosseo.

Secondo giorno

Secondo giorno Piazza Navona, il Pantheon, Fontana di Trevi, Piazza di Spagna, Piazza del Popolo e il Pincio.

Terzo giorno

Il Colosseo, il Foro Romano con il Palatino, il Campidoglio, il Teatro Marcello, la bocca della verità e, infine, il ghetto ebraico.

Il momento migliore per andare a Roma

Il periodo migliore per andare a Roma è qualsiasi altro periodo che non sia l'estate. L'estate è l'alta stagione. La città è affollata di turisti, quindi gli hotel e i voli sono più costosi. Infine, fa molto caldo e umido. Quindi, se potete scegliere quando andare a Roma per la prima volta, vi suggeriamo da metà aprile a metà maggio e da fine settembre a fine ottobre. In questi mesi la città non è molto frequentata, gli hotel sono meno costosi e le temperature sono molto confortevoli. 

Aree di soggiorno a Roma

A nostro avviso, il posto migliore per prenotare un hotel a Roma è il centro della città. In questo modo sarete molto vicini a tutte le attrazioni. Per semplificare le cose, abbiamo diviso il centro città in cinque gruppi. Esploriamo con voi alcune opzioni.

Intorno alla Stazione Termini di Roma

Nella zona della stazione Termini ci sono molti hotel. La maggior parte di essi è più conveniente rispetto agli hotel di altre zone del centro città. Amiamo questa zona per la sua comodità e convenienza. La stazione Termini di Roma non è solo lo snodo centrale dei treni, ma anche il nodo principale della metropolitana. Purtroppo, questa zona non è la più bella né la più pulita. Inoltre, è frenetica e può essere rumorosa di notte. Infine, raggiungere a piedi le principali attrazioni da Termini è un po' una passeggiata. 

Monti - Colosseo

La zona di Monti è un'ottima posizione per gli hotel. Gli hotel in questa zona possono essere leggermente più costosi di quelli vicino alla stazione Termini, ma sono anche situati in una zona migliore. Inoltre, gli hotel della zona Monti tendono a essere un po' più recenti. Infine, la zona di Monti è un po' più lontana da molte attrazioni. Tuttavia, è la più vicina alla Colosseo e il forum.

Centro città

Gli hotel del centro di Roma sono i più strategici. Sarete vicini a Piazza Navona, Campo Dei Fiori, Pantheon e Fontana di Trevi. Gli hotel nel centro di Roma sono perfetti se vi piace passeggiare o volete una bella cena a Trastevere. Dal punto di vista dei prezzi, tendono a essere un po' più costosi rispetto alle altre zone. Inoltre, gli hotel del centro di Roma si trovano spesso in edifici vecchi di 3, 4 o 5 secoli, quindi le camere sono spesso un po' piccole e la disposizione può essere strana. Inoltre, spesso hanno ascensori molto piccoli e qualche gradino qua e là. Se avete problemi di mobilità, tenetene conto.

Borgo e Prati

La zona di Borgo e Prati si trova vicino al Vaticano, sulla riva sinistra del Tevere. Qui si trova un'ampia varietà di hotel, da quelli economici a quelli più moderni e di lusso. Questa zona è comunque raggiungibile a piedi dal centro della città, anche se si tratta di una passeggiata un po' lunga. 

Piazza del Popolo, Piazza di Spagna e Via Veneto

Poi c'è la zona di Piazza del Popolo, Piazza di Spagna e Via Veneto. In questa zona si trovano gli hotel più lussuosi della città. La maggior parte di questi hotel sono a partire da 5 stelle, con edifici imponenti, portieri e tappeti rossi. Spesso hanno giardini e terrazze panoramiche con bar o ristoranti. In altre parole, questi sono gli hotel se volete il meglio che Roma ha da offrire.

Come muoversi a Roma

Roma è una città perfetta da girare a piedi. Il centro della città è relativamente piccolo e la maggior parte delle attrazioni sono a pochi minuti di distanza l'una dall'altra. Quindi pensiamo che il modo migliore per esplorare Roma sia camminare. Quando ci si stanca di camminare, si possono trovare taxi ovunque e i prezzi sono accessibili. Attenzione: prendete solo i taxi legali con la macchina bianca, il cartello sopra e il tassametro.

Un altro ottimo modo per spostarsi in città è la metropolitana. È veloce, economica e comoda.

Siamo anche grandi fan degli autobus Hop On Hop Off. Sono un'ottima opzione per visitare una città per la prima volta. Purtroppo, a Roma, questa non è un'opzione molto valida. La maggior parte delle principali attrazioni di Roma, come il Pantheon, Piazza di Spagna e Fontana di Trevi, si trovano in strade riservate ai pedoni. Altre attrazioni si trovano in strade strette dove gli autobus non possono passare. Ciò significa che l'hop-on hop-off vi porterà nel luogo più vicino possibile a un determinato monumento, ma dovrete comunque camminare per raggiungerlo. Quindi, a nostro avviso, non ne vale la pena.

Un altro modo fantastico per visitare Roma è il Segway. I tour in segway sono un modo eccellente per girare Roma perché sono agili. E vi piacerà!

Cosa evitare durante il viaggio a Roma

A dispetto di quanto si possa sentire, Roma è una città molto sicura. È anche una città molto grande e affollata. E come ogni altra città affollata e con molti turisti, dovete prestare attenzione ai borseggiatori. Al giorno d'oggi non sono molto comuni, ma fate comunque attenzione, soprattutto se prendete il treno. Inoltre, evitate le persone che chiedono l'elemosina. Potrebbero distrarvi mentre cercano di rubarvi il portafoglio o la macchina fotografica. 

Inoltre, eviteremmo la maggior parte delle trappole per turisti, come il museo delle cere o la mostra di Leonardo. Non che non siano interessanti, ma se siete arrivati a Roma, potreste voler vivere un'esperienza più autentica - e il museo delle cere non è questo. E la mostra di Leonardo - beh, non c'è altro che copie. Potreste vedere il stesso materiale online gratis.

Infine, cercate di evitare i negozi che si rivolgono ai turisti. Vi faranno pagare molto più del dovuto. Se volete comprare una bella bottiglia di vino, una bottiglia di aceto balsamico o una bottiglia di limoncello da portare a casa, andate in un supermercato locale. Troverete un'ottima selezione senza pagare il prezzo turistico.

Come godersi la prima volta a Roma come un abitante del posto 

Dopo aver visto tutte le grandi attrazioni della città, prendetevi un po' di tempo e godetevi la città come un abitante del posto. Roma non è solo un museo a cielo aperto. È anche una città bella e vivace. Vi suggeriamo di prendervi un pomeriggio per camminare un po' fuori dai sentieri battuti, per scoprire qualche splendida piazzetta o bellissimi edifici. Inoltre, potete fare una passeggiata o un giro in bicicletta nei giardini di Villa Borghese. Potrete ammirare splendide vedute della città godendo della pace e della tranquillità del parco.

Se volete fermarvi per un aperitivo (la versione italiana di un drink prima di cena), cercate di trovare un posto dove vanno i locali. Evitate i bar di fronte al Colosseo o al Pantheon; sì, sono posti bellissimi, ma vi faranno pagare molto di più per la posizione e non vivrete un'esperienza autentica.

Alcuni consigli importanti per la vostra prima volta a Roma

Roma è una città che ha qualcosa per tutti. Dalle antiche rovine alle bellezze artistiche e architettoniche, c'è qualcosa di cui tutti possono godere. Se state visitando Roma per la prima volta, ecco alcuni consigli per aiutarvi a sfruttare al meglio il vostro viaggio.

Tour

Una visita guidata della città può essere un modo eccellente per conoscere la città e la storia di un monumento. Tuttavia, suggeriamo di scegliere tour non troppo intensi. Ad esempio, qualche anno fa avevamo degli amici in visita e volevamo prenotare una visita guidata per loro. La guida era preparata, ma fuori c'erano 40°C e abbiamo camminato dalle 9 alle 18. Quando abbiamo finito, eravamo già stanchi e non sapevamo cosa fare. Quando abbiamo finito, eravamo stanchi e sudati e volevamo solo sederci con una bevanda fresca. Quindi forse è meglio prenotare un tour di 2-3 ore al massimo in una zona specifica per evitare di essere sopraffatti. 

Copertura cellulare

Considerate anche l'acquisto di una scheda sim italiana se volete risparmiare sul roaming del vostro telefono. L'Italia ha i prezzi dei dati più bassi al mondo. Per meno di 10 euro, potete avere 70 o 80 giga di dati. Inoltre, se visitate più di un Paese dell'UE, la stessa scheda sim funziona in tutta l'Unione Europea senza costi aggiuntivi. 

Usare e scambiare denaro

Ci chiedono anche di cambiare denaro. Non utilizzate i negozi di cambio valuta. Sono troppo cari. E non usate la carta di debito o di credito del vostro Paese! Il tasso di cambio è terribile. Invece, a noi piace usare Saggio. Con Wise è possibile convertire denaro in euro al tasso BANK, senza praticamente alcun ricarico. 

Wise vi dà una carta di debito Visa, che potete usare immediatamente online o sul vostro telefono. Inoltre, vi spediscono una carta di debito tradizionale in plastica che potete usare per prelevare euro da qualsiasi sportello automatico locale, sempre con una commissione forex favorevole. E se siete a corto di denaro, potete trasferire istantaneamente altri dollari dalla vostra banca in qualsiasi momento utilizzando l'app. E alla fine del viaggio, se vi avanzano degli euro, potete riconvertirli e depositarli sul vostro conto americano, oppure spenderli... a voi la scelta.

Oh, e a proposito di contanti, ecco un altro consiglio molto importante! Tenete sempre con voi qualche spicciolo, soprattutto monete da 1 euro e 50 centesimi, perché nella maggior parte dei bagni pubblici si usano solo quelle per entrare! 

Pensieri finali

Speriamo che vi siano piaciuti i nostri consigli per chi visita Roma per la prima volta. Con un po' di pianificazione e seguendo i nostri consigli, siamo sicuri che passerete un periodo fantastico a Roma!

Buon Viaggio! (Buon viaggio!)

rsi-616

Consigli di viaggio italiani direttamente nella vostra casella di posta.

Abbonatevi e riceverete consigli di viaggio dalla gente del posto.

Forse più tardi